Categorie
Architettura dell'informazione

Tutti connessi – Sempre raggiungibili

Siamo tutti connessi. Non basta. Dobbiamo essere sempre raggiungibili. La connessione non è più solo un diritto, è un dovere, come fosse legge. Se non si risponde subito al telefono si viene cancellati dalla realtà. Se guidi, se preferisci la mail per delle relazioni con degli sconosciuti, se hai i tuoi tempi di detox settimanali, […]

Categorie
User experience design

L’UX frena l’assistenza vocale?

È possibile che UX e assistenza vocale, in questo momento, facciano a pugni? Che l’UX freni l’assistenza vocale? È possibile che il più grande ostacolo all’uso degli assistenti vocali e delle interfacce conversazionali sia proprio l’user experience, l’esperienza d’uso? Proprio l’assistenza vocale che ha come obiettivo quello di allargare il bacino di utenza a tutti per […]

Categorie
Architettura dell'informazione

I valori dell’architettura dell’informazione e non solo.

I valori dell’architettura dell’informazione sono elencati in un vecchio post di Federico Badaloni che ha condiviso sul suo blog una sua lezione svolta al Master. Vi devo dire che, per un motivo o per un altro, rileggo spesso questo post. Ed oggi che si avvicina il Natale mi sembra opportuno riproporre questi valori ai miei […]

Categorie
Comunicazione

Le music experience di Airbnb

Le music esperience di Airbnb sono già state lanciate, annunciate e riprese dalla stampa. Io arrivo per ultimo. Ma spero sempre di riuscire a raccogliere i pensieri e le riflessioni più utili per chi ha già letto e sa di cosa parlo e per chi invece ha tutto da scoprire. Le music esperience sono un […]

Categorie
La musica che si vede

Analisi sonora del trailer Her, il film di Spike Jonze

Oggi vi propongo una analisi sonora del film Her per sottolineare alcune delle difficoltà che progettisti e ingegneri devono affrontare nella realizzazione degli assistenti vocali. Il discorso è sempre ampio. Come al solito, cerco di sintetizzare, per quanto posso. E per forza di cose sarò parziale. Come già sa chi mi segue, sono stato intervistato da […]

Categorie
Archi di relazione

Progettare relazioni umane

Progettare relazioni umane potrebbe essere un buon esercizio per questo periodo natalizio che ci avviciniamo a vivere. Chi, nei prossimi anni, vorrà progettare il futuro, avrà il compito di progettare legami, creare archi, archi di relazione. Progettare buone relazioni umane che migliorino l’esperienza. D’altronde i migliori progetti digitali sono quelli che nascono intorno ad una comunità di persone, […]

Categorie
Comunicazione

Parole che lasciano il segno

Lasciare il segno è stato il titolo del X Summit italiano dell’architettura dell’informazione. Questo è un post programmato, che scrivo, in buona parte, pochi giorni prima dal Summit. Datemi il tempo di interiorizzare l’intensa settimana appena trascorsa e scriverò le mie impressioni. Pensando al tema, “Lasciare il segno” mi sono venute in mente tante strade da […]

Categorie
Archi di relazione

I balli popolari

Balli popolari, irlandesi, greci, campani, pugliesi, russi, siciliani, ungheresi, ebraici. Ne conoscete qualcuno? I balli popolari sono un fenomeno di nicchia che si sta espandendo in Italia e in Europa in modo sempre più diffuso fra i giovani. In tanti luoghi del nord – nordest italiano e via su e giù per tutto lo stivale […]

Categorie
User experience design

Il Design è una conversazione

Design, progettazione, conversazione, linguistica, gamefication sono gli argomenti di cui si parla nell’articolo di Inside Intercome che ripropongo in sintesi e per punti. È da quando mi occupo di architettura dell’informazione che trovo sempre un parallelo tra l’architettura e la musica e ammetto che per molti post iniziali del blog volevo rendere esplicito questo. Ma quanto può interessare il […]

Categorie
Contesti sonori

La musica nel nonluogo

La musica nel nonluogo modifica il nonluogo e lo migliora. Con il post precedente in cui parlo dei flash mob parrebbe che io fossi contrario alla musica nel nonluogo. Così non è. Anzi! Oggi vi voglio parlare, infatti, di un altro progetto che reputo molto interessante che al momento è itinerante e che, invece, mi augurerei diventasse […]

Categorie
Contesti sonori

I “flash mob” nel “non luogo”

Ritorno su un argomento che avevo accennato in uno dei miei post sulla sonorità a Malpensa del martedì, il post di alleggerimento della settimana, che mi era stato suggerito dalla amica e lettrice, Irene Cafarelli: ossia la musica nel non luogo, tra terminal e sonorità. Grazie sempre ad Irene e ai suoi followers di Twitter ho avuto […]

Categorie
Contesti sonori

“The terminal” un film da rivedere

Questa settimana e per un paio di settimane vi parlerò del film “The Terminal” per parlare di contesti sonori e luoghi. Oggi trovate il trailer ma, se potete, vi consiglio di rivederlo. E’ un buon film e può essere d’ispirazione. Non vi siete mai trovati come a vivere sospesi? In attesa di qualcosa? Il sottotitolo […]

Categorie
Contesti sonori

Geografie emozionali e Geografie dell’ascolto

Geografie emozionali e geografie dell’ascolto sono in relazione e sono in grado di far comprendere meglio il mondo in cui viviamo. Un po’ di tempo fa, Luca Rosati, di cui seguo il blog, ha pubblicato un breve post dal titolo “Geografie emozionali” che mi ha ispirato diverse riflessioni. Ad attirare la mia attenzione è stato il legame […]