Site icon Toni Fontana

Lo snooze: una curiosità

Snooze in inglese significa letteralmente sonnellino o sonnecchiare. In senso più largo è qualcosa che da fastidio. In pratica è la funzione di posposizione dell’allarme. Lo snooze dopo la prima sveglia ricomincia a suonare ogni 5 o 10 minuti; e così via fino allo spegnimento da parte dell’utente che decide di alzarsi e porre fine al tormento.

Un ricordo

Durante i miei anni universitari ho conosciuto un tizio che puntava la sua sveglia alle 7.30 del mattino e andava avanti, ogni 10 minuti, a silenziare il proprio snooze, fino a mezzogiorno. A quell’ ora si alzava definitivamente. Non ho mai capito perché lo facesse. Oggi penso che forse ammazzava i suoi sensi di colpa torturandosi ogni mattina. Chissà.

Ad ogni modo, scusate la digressione, in questo post vi voglio parlare di una curiosità riguardante lo snooze. Curiosità che forse non sapete perché non ve lo siete mai chiesto.

Perché non posso regolare lo snooze?

La curiosità sta nella risposta ad una di quelle domande improbabili che a pochi viene in mente di fare: perché lo snooze in alcuni dispositivi suona dopo 9 minuti e in altri dopo 10 o multipli di 5? Perché non poter decidere quanto altro tempo poter dormire o tormentarsi?

A chiederselo siamo in tanti. E trovare una risposta non è facile. Ma la risposta c’è! A quanto pare, la regola è da attribuire ai primi orologi analogici che hanno fatto uso di questa opzione.

Dall’analogico …

Se si va a vedere com’è fatto un orologio meccanico, ci si rende conto che il calcolo dell’ora è dato dall’insieme di ingranaggi che fanno muovere le lancette ad una determinata velocità. Senza che fosse scritto da nessuna parte, quando fu introdotto la funzionalità dello snooze nei primi orologi meccanici, la misura della rotella che andava a ri-azionare l’allarme andava a corrispondere al tempo di 9/10 minuti. Quello era lo spazio disponibile e quello usarono gli orologiai.

La modifica dell’ingranaggio necessita la modifica dell’intero orologio.

… Al digitale

I primi dispositivi digitali ad utilizzare tale tecnologia e traslarono dall’analogico al digitale la funzione, furono i prodotti Apple. Senza alcuna ragione apparente, o forse senza chiederselo, o forse, ancora, pensando che i 9 minuti fossero un minutaggio corretto per dar abbastanza fastidio e svegliarsi, hanno riprodotto su telefonini e smartphone questo schema. Dico senza ragione, perché nel digitale non sono presenti rotelline e ingranaggi. La decisione di un arco di tempo non è costretta appunto dall’arco della rotellina. Sarebbe molto facile fare decidere all’utente la regolazione dello snooze. Magari obbligando ad un minimo. D’altronde non sarebbe così diverso dal decidere l’ora della sveglia.

I dispositivi Android, forse per distinguersi da Apple, hanno, applicato al loro sistema lo standard dei 10 minuti. E poi si ha la possibilità di scegliere solo tra multipli di 5 minuti.

Cambiare tempo di snooze sveglia iPhone

Se qualcuno volesse cambiare lo snooze iPhone in modo autonomo e personale, a seconda del proprio ritmo biologico, non può farlo. O meglio, dovrà scaricare applicazioni apposite per incrementare questa funzione.

Nei vostri iPhone non è possibile modificare lo snooze o cambiare il ritardo della sveglia. Se volete controllare e personalizzare lo snooze è necessario scaricare applicazioni aggiuntive che trovate nel negozio iTunes.

Personalmente non possiedo un iPhone per cui non saprei consigliarvi per esperienza diretta. Su internet ho visto che in tanti usano l’app Alarm Clock Pro oppure Sleep Cycle Alarm Clock. Quest’ultima applicazione utilizza i sensori per monitorare i cicli di sonno e impostare una sveglia adeguata al vostro sonno.

Applicazioni per modificare snooze su iPhone

Modificare la ripetizione della sveglia su iPhone non è possibile. Ma appunto, c’è una applicazione per tutto. Eccone alcune consigliate dall’Itunes store.

Alarm Clock Free by iHandy Inc. – Link iTunes Store dove scaricare app

Wakeapp! by Lemondo Entertainment – Link iTunes Store dove scaricare app

Custom Alarm Clock for iPhone by Hunka Web Solutions – Link iTunes Store dove scaricare app

LED Machines by AriadneWare – Link iTunes Store dove scaricare app

Ripeto non ho mai utilizzato un iPhone né tali applicazioni per cui non ho nessun commento da fare.

Conclusioni e domande sullo snooze

Eppure la domanda mi resta. Perché la personalizzazione non potrebbe essere una funzione di serie? Perché mi devo scaricare un’ulteriore applicazione per fare qualcosa che nel digitale sarebbe semplice da fare?

Se vi è venuta un po’ di curiosità  andate a guardare anche voi sul vostro dispositivo. Verificate se potete decidere o meno la tempistica del vostro snooze. Magari qualche pezzo grosso legge questo articolo e decidere di aggiornare lo snooze.

Se non me ne accorgo e non mi ricordo di aggiornare, scrivetelo nei commenti. Mi farà piacere! E farà piacere anche ai lettori del blog!

P.s.

Nei giorni di festa, se avete la fortuna di fare ferie, ricordatevi di disattivare tutte le sveglie! Buone feste!

Exit mobile version