Previsioni 2021 con RUM

La scorsa settimana Salvatore La Rosa ha scritto questo post su Facebook che mi ha colpito. Si tratta di un elenco di previsioni che in base a quanto sta accadendo oggi, hanno un alto tasso di probabilità di avverarsi.

Salvatore commenta infatti il suo post dicendo

Almeno quattro delle previsioni che ho fatto hanno una probabilità di avverarsi in 24 mesi (anni 2021 e 2022) di oltre il 70%. Almeno tre hanno una certezza del 100% in quanto stanno avvenendo già adesso.

Apple e Sony

Sia Apple sia Sony sono in fasi avanzate per l’ingresso nel settore auto.

In primavera i tribunali USA decideranno in merito alle pratiche commerciali di Google nei confronti dei suoi partner hardware che fabbricano e vendono cellulari Android. Tali decisioni potranno ampiamente accelerare la frammentazione (già in corso) del mercato Android.

App Store

Apple molto probabilmente (e auspicabilmente) dovrà cedere e ammettere l’esistenza di app store paralleli, che avranno i loro modelli di business e non quelli stabiliti o incoraggiati da Apple.

Streaming

Le aziende che fanno streaming via Internet entreranno con forza nel mercato sport e in particolare, in Europa e Italia, nel calcio, tagliando quindi una o due arterie alle televisioni broadcast pay.

New Bank

Nasceranno new bank che non saranno startup fintech ma aziende di altro tipo, che reintermedieranno prodotti e servizi di banche tradizionali (e di startup fintech).

Social

Le piattaforme social si beccheranno i diritti e i doveri di “editori” come qualsiasi casa editrice o testata giornalistica. Per contenere le loro “liability”, le piattaforme faranno nascere anche in Occidente un qualche tipo di social scoring, basato sull’attendibilità/affidabilità delle persone rispetto ai loro comportamenti online e alle cose che pubblicano. Ciò IMHO sarà un rimedio peggiore del male.

Amazon Prime Video

A fine 2021 Amazon/PrimeVideo annuncerà di essere in trattative avanzate per l’acquisto dei Warner Village. I cinema diventeranno un canale distributivo integrato con lo streaming e nei Village fioriranno anche i supermercati automatici e centri di distribuzione/vendita diretta di Amazon.

Amazon e salute

Amazon lancerà ufficialmente il suo store per prodotti farmaceutici e occhiali con prescrizione.

Apple e healthcare

Apple, facendo finta di nulla come fa sempre, acquisterà due o tre piccole società biotech per “progetti sperimentali legati al mondo healthcare”.

Apple Watch Series 7

A fine 2021 Apple lascerà il mondo a bocca aperta con il suo Apple Watch Series 7, che implementerà un metodo predittivo per la diagnosi rapida del Covid, basato su rilevazione costante di dati corporei e machine learning / correlazione degli stessi con pattern dati associati a pazienti Covid di tutto il mondo. Gli Apple Watch 7 si venderanno come se fossero cornetti freschi in un bar italiano e Apple si prenderà l’80% del mercato mondiale degli orologi (meccanici, al quarzo e smartwatch).

I prossimi 12-24 mesi saranno molto interessanti e inoltre… Ah, scusate ho finito il rum, ne continuiamo a parlare domani magari.

Chi vivrà vedrà

Sarà davvero interessante ritornare qui sul blog per vedere e osservare come è andata a finire. Soprattutto per analizzare le vie intraprese rispetto ad oggi.

Conversazioni

Se ti è piaciuto questo contenuto ti potrebbero interessare altre conversazioni social.

Tra le cose che non mi piacciono dei social, infatti, è proprio il fatto che, tra le tante parole di intrattenimento, a volte, si trovano post e conversazioni di grande interesse che si perdono dopo un tempo brevissimo.

Proprio per salvare parole interessanti e di valore è nata questa sezione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *