Non è facile avere idee regalo originali per ogni occasione. Feste, Natale, compleanni… ormai è un continuo festeggiare qualcosa. Ed ogni occasione mette in difficoltà portafogli e creatività. Cosa regalare ad una persona amica? E se è un architetto dell’informazione? Come scegliere il regalo ideale?

Se vuoi trovare le idee regalo salta i 4 paragrafi di seguito. Se invece sei interessato a questo blog e al perché di questo articolo prosegui nella lettura.

Fare un regalo user center design

Fare un regalo pensando all’esperienza della persona che riceverà il dono mi pare una buona metafora per spiegare cosa significa fare un sito web user center design, ossia pensando all’esperienza d’uso che ne farà l’utente.

Così come progettare, fare un regalo, non riguarda solo la bellezza, il costo o la forma di un oggetto. O meglio, fare regali è anche questo; ma riguarda anche l’esperienza che si vuole far vivere alla persona a cui stiamo facendo il regalo. Non parlo dunque di regali fatti a caso, ma di regali fatti a persone a cui abbiamo dedicato del tempo.

In molti pensano che è impossibile progettare un’esperienza. Certo non si è talmente divini da scoccare una freccia e far innamorare le persone, eppure sono convinto che ci si può avvicinare almeno un po’. Magari usando le parole giuste. Magari azzeccando il regalo giusto. Progettare un’esperienza può essere, dunque, equiparato al pensare al momento di felicità che la persona proverà quando apre il pacco regalo.

Fare un regalo è mettere al centro la persona.

La ricerca

Per fare un regalo adeguato è necessario fare un periodo di ricerca. Proprio come stai facendo tu. È necessario sapere quali sono le abitudini, i desideri, i sogni, i gusti, le preferenze della persona a cui vogliamo regalare qualcosa (mostrare un sito). Persino le idee politiche, a volte, possono aiutare.

Quello ce ci spinge a fare queste ricerche è la voglia di rendere felice l’amico e/o l’amica. Qualcuno dice che il lavoro dell’architetto dell’informazione è proprio la ricerca della felicità. Questo desiderio è ciò che mi guida come professionista.

Quale regalo può essere utile, quale oggetto può dare soddisfazione, quale strumento desidera la persona che riceverà il nostro dono?

Ci vuole tempo. Bisogna avviare delle vere e proprie indagini con questionari aperti. Si tratta di incontri informali, magari lontani dalle feste, in cui, velatamente, si cerca di svelare un bisogno o un desiderio. È possibile fare proposte, lanciare idee per vedere la reazione, raccogliere pareri su oggetti vari che si vedono per strada. Si indaga anche se una certa categoria di oggetti potrebbe essere accettata o meno.

Il regalo perfetto: l’unicorno

Il regalo che tutti vorrebbero fare è l’unicorno. Trovare l’animale unico e mitologico da portare in dono. Il regalo perfetto, il sito perfetto, il servizio perfetto. Il regalo perfetto che è nella mente delle persone.

E se non esistesse? Dobbiamo essere pronti al fatto che il nostro regalo, seppure bello, seppure pensato per la persona, possa anche non piacere. Come recita un vecchio detto. “Non è bello ciò che è bello ma è bello ciò che piace”.

Questo antico detto, mette al centro la persona; rimanda all’esperienza che le persone hanno rispetto alla bellezza o rispetto a qualcosa che genericamente viene definita bella.

Quello che nessuno potrà mai negarci è la sua bellezza rispetto alla sua utilità e funzionalità

Il mio regalo per i lettori

Io ho creato una lista che ho chiamato Fammi un regalo. Non si sa mai. Nonostante la banalità del male, ho fiducia nelle persone e negli atti di gentilezza a casaccio. Se vuoi farmi una sorpresa, approfittane! Può essere un modo per conoscermi meglio o per farmi un regalo a colpo sicuro. Oppure può essere un elenco utile per ispirarti. Altre idee regalo originali si possono trovare nella mia pagina dedicata alla pubblicità, per oggetti sonori interessanti e curiosi.

Scrivo questo articolo appunto pensando a quanto utili siano stati per me altri articoli che mi hanno ispirato. Ma appunto come avrai capito scrivo questo articolo perché penso proprio che fare un regalo possa spiegare al meglio cosa sia l’user experience. E infine, perché penso che ogni mio articolo sia un dono per i miei lettori.

Ecco il mio regalo.

Idee regalo originali

Un piccolo elenco di oggetti che possono piacere e che possono rendere felice il nostro architetto dell’informazione. Ma possono essere utili anche per altri professionisti. Spunti, piccoli suggerimenti su varie categorie di regalo.

Lego Architecture

La storia della Lego penso sia bellissima. E, se non la conoscete, vale la pena fermarsi per un po’ e ascoltarla.

The Lego story. Video.

Alcuni anni fa, dopo aver subito un lungo periodo di crisi dovuto all’avvento dei videogiochi e di conseguenza al mutamento delle abitudini di gioco dei ragazzi, la Lego ha dovuto ampliare il proprio mercato. Oggi non si rivolge più solo ad un pubblico di bambini. Anzi. Il suo target principale è diventato il pubblico adulto. Magari si tratta delle stesse persone che ci giocavano da bambini. Forse. Ma oggi attraverso i Lego si svolgono workshop di creatività e progettazione. E nel caso di prodotti fisici sono ottimi per la realizzazione di un prototipo.

Per saperne di più si può visitare il sito ufficiale della Lego. Oppure vedere la galleria della mostra  Porous City, curata da Viny Maas di MVRDV. I regali che possono essere acquistati sono i LEGO Classic 10696 – Scatola Mattoncini Creativi Media, oppure i LEGO Architecture 21050 – Studio Gioco di Costruzioni.

Post-it

Post-it . Noi architetti dell’informazione adoriamo i post-it. Come fare senza? Ci piacciono di tutte le dimensioni, di tutti i colori e di tutte le forme. I post-it sono utili. Quando si progetta un sito ne facciamo un consumo smodato. A pacchi, a peso, regala tutti quelli che vuoi e che puoi. I post-it sono uno strumento analogico fondamentale per mettere ordine.

Costano poco e farete felice un architetto o un professionista.

Le UX domino card

Maria Cristina Lavazza autrice del libro Comunicare la UX è stata tra le prime persone che mi ha introdotto all’architettura dell’informazione. E se stai leggendo questo blog, in parte, è anche grazie a lei. Da un po’ di anni sta lavorando insieme a Stefano Dominici con il quale ha creato le UX Domino Card.

Le UX Domino Card sono un libro a schede che aiutano a spiegare facilmente le principali tecniche della user research in ambito UX. Sono contemporaneamente: un manuale di orientamento veloce che permette di approfondire un testo aperto, di qui l’idea di carte-schede prive di rilegatura che possono arricchirsi nel tempo; un taccuino dove annotare i propri personali strumenti (carte jolly); uno strumento per illustrare e condividere il processo con il team e i clienti; un oggetto che supporti il brainstorming con il team di progetto e sostenga il pensiero trasversale.

Le UX Domino Card sono in italiano ma c’è anche la versione in inglese. Accertatevi che il vostro architetto dell’informazione preferito non le abbia già comprate. Io, per esempio, le ho già comprate.

Poi, Maria Cristina e Stefano conduco corsi di alta specializzazione nel settore dell’User Experience. Volendo fare un regalo speciale, si potrebbe pure regalare uno dei tanti corsi della UXUniversity.

Una tavoletta grafica

Stiamo ormai tutto il giorno al computer. Le nostre braccia e spalle sono a pezzi. I tendini sono ridotti peggio di un manovale di 80 anni. A seconda del lavoro che si svolge al PC, forse una tavoletta grafica può aiutare a modificare la posizione della mano. E così evitare i problemi al tunnel carpale.

Gli esperti del settore consigliano una serie di tavolette grafiche della Wacom per la loro affidabilità, resistenza e versatilità.

Per cui abbiamo la Wacom CTL-490DW-S Tavoletta Grafica Draw , la tavoletta grafica per PC e MAC Wacom PTH-451-DEIT e infine la tavoletta con display Interattivo Wacom DTK-1300-3.

Cuffie per ascoltare musica o per isolarsi

Un paio di cuffie serve sicuramente per ascoltare musica e magari alleggerire i momenti di mobilità con il nostro brano preferito, la radio o un podcast di qualità. Eppure l’amica Letizia Sechi mi faceva notare che a volte un paio di cuffie può servire anche per isolarsi. Specialmente se si lavora in un open space o in un posto rumoroso o un luogo di lavoro dove si ricevono tante telefonate. Se abbiamo bisogno di concentrazione, le cuffie aiutano.

Ho già scritto un intero articolo sulle cuffie migliori per ascoltare musica. Ho anche messo in evidenza i prodotti JVC Kenwood 2017 che offrono una serie di auricolari molto interessanti. Qui ne propongo altri.

Le AKG Y50 Cuffie Portatili Pieghevoli con cavo rimovibile e colorate. Oppure le Beyerdynamic DT 770 Pro 32 Ohm. Se volete potete dare un’occhiata alle Sony MDR-7506. O ancora, per chi preferisce non combattere con i fili possono attirare la vostra attenzione le Philips Fidelio M2BTBK . E sempre Wireless Bluetooth si hanno le cuffie Akg Y45BTBLK.

E qualche altra cosa la trovi nel mio articolo dedicato al bluetooth.

A seconda delle esigenze possono essere utili anche dei comodi auricolari. Almeno a me si rompono sempre e averne un paio di riserva non mi dispiacerebbe. Da’ un’occhiata alle SoundMAGIC E10.

Diffusori portatili bluetooth

Se vuoi conoscere la storia del bluetooth ho scritto un articolo interessante a riguardo. Al suo interno si trovano anche alcuni prodotti audio da poter acquistare o regalare.

Un prodotto molto simpatico e originale da regalare a chi ama la musica, è a mio parere, l’altoparlante Sony SRS-XB10. Un altoparlante portatile e simpatico e resistente all’acqua.

Libri

Ad un architetto dell’informazione non mancano certo libri da leggere. Un buon architetto dell’informazione ha la sua pila di libri da leggere sul proprio comodino. Ci sono i libri consigliati dall’amico, quelli che devi leggere per forza e quelli consigliati da Amazon. Sul tema architettura dell’informazione libro ho scritto e aggiornato la pagina dedicata. Per questo motivo penso sia un regalo a rischio.

Forse è preferibile affrontare temi su aspetti e competenze mancanti, come potrebbe essere il marketing. Forse e non è detto, potrebbero essere utili i libri consigliati da Marco Montemagno.

Sicuramente qualche ultima uscita potrebbe essere interessante. E se non vuoi correre rischi c’è sempre un buono Amazon che ti toglie dagli impicci.

Penne USB

Recentemente ho rimesso a posto la mia stanza e riordinato una lunga serie di CD-ROM sui cui ho vecchi file e una serie di CR-RW riscrivibili. Se qualcuno li ricorda erano utilissimi per trasportare i nostri dati in giro senza rischiare di perdere i files originali. Oggi c’è ancora qualcuno che fa uso quotidiano di CD-ROM?

Per questo motivo penso che una penna USB o un hard disk portatili possano essere un regalo gradito. Penso a qualcosa di capiente, una penna USB da almeno 16 o 32 giga. Ormai online costano davvero poco e adesso ci sono penne USB per telefonini o tablet.

Oppure volendo andare un po’ più sul professionale aumentando la spesa si possono regalare le penne USB della SanDisk Cruzer Extreme, da 16 fino a 128 GB.

Hard disk portatili

Per quanto riguarda gli hard disk io ho sempre paura. Sono un maniaco dell’archiviazione. Ho acquistato, nel tempo un po’ di tutto. Gli hard disk portatili sono sempre a rischio. Generalmente nei centri commerciali ho sempre trovato i WD My passport. Ma l’ultimo che ho acquistato ha fatto cilecca. Ossia a volte carica i file, a volte no. Ogni tanto mi dice che l’hard disk è vuoto e altre volte c’è tutto. Certo è che non è affidabile. Per cui l’ultimo acquisto è stato l’hard disk della Mextor 1 Tera.

Ma si tratta di un acquisto di comodo. Voi, se volete dare un tocco di classe al vostro regalo potete regalare il Backup Plus Ultra Slim.

Certo la soluzione (quasi) definitiva potrebbe essere un NAS da 8 e passa Tera, visto che i file diventano sempre più pesanti. Ma siamo sicuri di mettere insieme tutti questi dati su un unico supporto? Qui stiamo parlando, secondo me, di un investimento o di un regalo davvero prezioso da parte di un caro che aiuta l’attività di un parente.

Comunque, come avete visto alcuni di questi hard disk sono talmente vivaci che sono anche belli da vedere e da maneggiare. Se la confezione o il design dell’hard disk non sono alla moda, nulla vi vieta di spacchettarli (con cura, conservando la confezione per eventuali reclami) e creare una confezione regalo originale.

Diari e Moleskine

Un diario o una Moleskine può essere davvero un regalo apprezzato da chiunque. Ormai si scrive e ormai si preferisce fare una foto che scrivere un appunto. Vero è. Ma se hai già scartato l’ipotesi di regalare uno smartphone sono certo che una moleskine è un buon regalo per tutti.

Oltretutto, se vuoi essere anche digitale moleskine ha presentato di recente una penna davvero molto interessante.

Si tratta della Moleskine Smart Writing Set con Paper Tablet. Costa tanto di più di un diario ma non si sa mai.

Hai trovato il tuo regalo? Spero di averti dato qualche spunto tra i vari link che ti ho proposto.

E se proprio non hai trovato nulla, allora ti consiglio di chiamare la persona e farci un giro insieme in città, per negozi. Alla prima occasione che il tuo compagno o compagna esprime un desiderio, cogli al volo l’occasione e fai il tuo regalo. Sarà certamente gradito e segnerà per sempre il ricordo di quella passeggiata

E con questo vi auguro buone feste. Il Natale è alle porte.

Regali di Natale per un amico che ama la musica

da Toni Fontana | Dic 13, 2018 

E tempo di regali di Natale. E se non hai già ordinato in tempo, potresti essere persino in ritardo. Questo post vuole essere solo di ispirazione, magari lo usi per capodanno o addirittura per il prossimo anno. L’anno scorso ho scritto un pezzo per i regali agli architetti, quest’anno invece voglio scrivere idee regalo per chi ama la musica.

Idea regalo 2018? Uno Smartspeaker

Se hai un amico che ama la musica o una amica, il regalo di questo 2018 è sicuramente uno degli smartspeaker che ci sono in commercio. Sia uno smart speaker della famiglia Echo, oppure Google Assistant. I due che al momento parlano in italiano.

Lo dico non solo perché ne parlo da anni e adesso che li sento parlare in Italiano ne sono molto contento. Ma perché principalmente questi dispositivi sono nati per riprodurre musica. E devo dire che sono delle ottime casse.

L’ Amazon Echo al massimo del volume ricopre almeno 4 stanze. Davvero si può mettere al centro della casa e servire tutta la famiglia. Poi se qualcuno si chiude in camera va bene anche raddoppiare l’acquisto.

Regali di natale online

Se vuoi qualche idea sui regali da fare, io ho creato una lista dall’esplicito nome “Fammi un regalo”. Puoi farmi davvero un regalo che mi piacerebbe ricevere. E se proprio non vuoi farmi un regalo per sostenere il blog, potresti prendere spunto da quello che consiglio per un regalo che vive nella mia stessa bolla.

Un’idea può essere un abbonamento a Spotify Premium o ad Amazon Music. Oppure, se fa parte dell’ecosistema Apple un abbonamento Apple Music.  Senza mai dimenticare che oltre al mondo digitale esiste ancora un mondo fisico come quello dei cd e del sempre verde vinile. Questo comprendo anche una lunga serie di accessori che possono essere un bel regalo: dai mobili ai raccoglitori.

Senza contare che poi, se il tuo amico/ amica, o tu stesso sei un musicista, puoi sempre regalare uno strumento musicale o qualche accessorio utile per le esibizioni.

Regali di natale economici?

Per i musicisti o gli appassionati di musica sul serio c’è davvero poco di economico. La strumentazione costa. Nella ricerca di qualche idea regalo ho trovato qualcosa di attinente e che potrebbe esser simpatico regalare o ricevere.

Per esempio c’è la cosidetta MUG, una tazza di ceramica simpatica con strumenti musicali attaccati al manico.

Oppure due simpatici cappelli, per le zone del nord dove fa freddo che sono anche delle comode cuffie wireless USB Ricaricabile Bluetooth o addirittura un Cappello Musicale Stereoscopico.

A me sembrano il regalo perfetto. Della serie non le comprerei mai ma sono davvero originali, che se me li regali, mi fa piacere.

Regali musicali per bambini

La musica piace molto ai bambini. Forse perché hanno più contatto con la realtà. Nel tempo poi ci appassioniamo all’estetica e agli aspetti visuali. C’è davvero di tutto per far sviluppare la loro creatività uditiva.

Si trovano diverse selezioni di Giochi e giocattoli.  Così come si può trovare un po’ di tutto nel negozio di Strumenti Musicali.

Idee regalo Natale Amazon

Ho travato una bellissima lista di qualche anno fa che qui ripropongo in parte perché mi è sembrata davvero interessante.

Per esempio per gli appassionati di percussioni si propone questo utile compositore per creare nuovi suoni. Il TR-09 compositore. Oppure se piace la chitarra ma non si è ancora convinti di intraprendere una carriera da rockstar si può optare per una chitarra the squier Fender. Non è la Fender che vale migliaia di euro e non costa così tanto da pentirsi dell’acquisto se si lascia all’angolo. In fondo fa sempre la sua figura.

Se già la vostra amica o amico qualche concerto lo ha fatto, probabilmente un mixer potrà servirgli. Certo, magari ce ne ha già uno. Ma magari gliene serve uno migliore. O diverso. In questa fase, forse è meglio chiedere all’interessato. Il Mixer wireless ProDX4 infatti costa intorno ai 200 euro.

Per i fruitori che sono ancora appassionati di giradischi e vinili potete acquistare il Giradischi audiofile MMF-2.3 della Music Hall. Bisogna avere il posto dove metterlo e soprattutto avere molta nostalgia del vinile. Non c’è bisogno di odiare l’mp3.

E infine si può scegliere di regale della musica liquida. Un abbonamento a spotify o ad altro servizio premium, per i mesi che si vogliono potrebbe essere una cosa gradita.

Cuffie

Ricevere come regalo delle cuffie o degli auricolari mi sa che non possa che fare piacere. Anche se non ci servono nell’immediato, sicuramente le nostre prima o poi si rompono e ne dobbiamo comprare delle altre.

Sulle cuffie ho scritto un intero articolo dove trovi anche cuffie importanti. Persino le migliori al mondo!

Se vuoi fare un regalo importante ti puoi buttare su queste Cuffie MDR-1000X della Sony, uno dei tanti prodotti della Sony che fin qui ho anch’io raccontato. Mentre a meno della metà del prezzo ci sono anche le Cuffie ATH-M50X di  Audio Technica.

Regali per natale 2018

Insomma, ormai è sempre Natale. I regali si possono scambiare a Natale, ma di occasioni ce ne sono ogni giorno. Anzi, ormai molte compagnie si incontrano per regalarsi regali brutti, trash, regali non graditi e regali sbagliati. Acquisti incauti e fondi di cassetto. Bomboniere ricevute mal volentieri e regali ingombranti.

Altro che regali pensati per l’altro! Ognuno sceglie a caso. Il divertimento sta proprio a chi fa il regalo peggiore.

Ad ogni modo, questi sono solo suggerimenti. I primi che mi sono venuti in mente per chi vuole far felice una persona a prevalenza uditiva. Poi ognuno vive a modo suo il natale, anche senza regali, che certamente non sono un obbligo. Questa mia lista non è altro che un modo per entrare nell’atmosfera natalizia che sembra non arrivi mai, e invece arriva in un batti baleno.

Negozio di Natale Amazon

da Toni Fontana | Dic 9, 2019 |

Mi sono imbattuto negozio di Natale Amazon e non ho resistito a parlarne anche dal punto di vista dell’architettura dell’informazione.

Aggiornamento

La pagina “Negozio di Natale Amazon” non è più in evidenza per dare spazio alle offerte di Natale.

Immagino che sia più profittevole per Amazon spingere sulle offerte, un vero peccato per l’architettura.

Tempo di Natale, tempo di regali

Il tempo del Natale si avvicina e magari, tra un regalo e l’altro impariamo qualcosa insieme.

Quest’anno, voglio analizzare, in breve, il bel lavoro di architettura dell’informazione che possiamo ammirare nel negozio di Natale Amazon.

Amazon.it: Negozio di Natale

Amazon scrive questo testo solo alla fine della sua pagina natalizia. Eppure è qui che Amazon spiega il perché di una pagina e il messaggio di valori che vuole trasmettere. I grassetti sono miei

Questa ricorrenza è per molti la più attesa dell’anno. Questo periodo è spesso associato a un’epoca in cui ritrovare il proprio tempo, passare dei momenti con i propri cari e, perché no, ricordarsi di loro con un pensiero.

Questo negozio on-line, dedicato all’evento, è pensato per guidarti attraverso una ricca selezione di regali per lui, lei, o bambini di tutte le età. Inoltre non perdere l’occasione per scovare quel regalo per te che desideravi da tanto.

Qui potrai trovare una vasta scelta di prodotti, tra cui il meglio in elettronica (cellulari e smartphone, TV e home cinema, audio e Hi-Fi, fotocamere e videocamere, informatica e pc di nuova generazione), giocattoli, libri, CD e vinili, DVD e Blu-ray, videogiochi e console, prodotti di bellezza, orologi e gioielli, cibo e bevande, strumenti musicali e attrezzature per DJ e altro ancora.

Oppure, se hai voglia di fare un regalo diverso, puoi sempre approfittare di un Buono Regalo.

Menù categorie

Intanto in primo piano un menu per categorie. 6 categorie dedicate alle famiglie.

Top 100 giocattoli. La top 100 dei giocattoli secondo Amazon.

Decorazioni natalizie

Carte e biglietti regalo

Maglioni natalizi

Calendario dell’avvento

Cibo e bevande

Non mi pare che ci sia molto spazio per i single o per chi vivrà da solo questo momento.

Giochi e decorazioni natalizi sono rivolti ad un pubblico che ha figli o comunque bambini nel proprio nucleo di relazioni.

Carte e biglietti regalo sono un classico, così come il calendario dell’avvento si riferisce ad un pubblico con determinati valori.

I maglioni natalizi mi pare, poi, che siano abbastanza Kitsch e da indossare proprio in mezzo a tante altre persone per sorridere sui luoghi comuni del Natale. Non mi pare che sia il regalo tanto agognato per se stessi.

Per chi stai facendo i regali?

Sembra una domanda ovvia, ma così non è. Amazon si è chiesta per chi stava facendo questa pagina. Amazon ha messo le persone al centro di questa pagina, con questa precisa domanda.

Sebbene siano in tanti a predicare questa domanda, non tutti rispondono.

Amazon te lo chiede

Il pubblico dei bambini è il più specifico. Si riesce insomma ad avere anche un range di età preciso.

Mentre un fattore sociologico mi pare la proposta di regali per animali domestici.

Regali per tutti

Sebbene appare come la sezione più grande e più in vista, in realtà si tratta della parte meno interessante. Certo ci possono essere anche idee per regali generali, ma l’impressione è quella che spingano alcuni prodotti piuttosto che altri e non ci sia molta scelta da fare, almeno per l’utente.

Regali Amazon diversi

Fino a qui i regali proposti. Ma per concludere Amazon offre altre possibilità di scelta.

Un click per la scuola

Un click per la scuola

Che cos’è Un click per la Scuola?
Un Click per la Scuola è un’iniziativa promossa da Amazon.it a beneficio delle istituzioni scolastiche, che permette:
• ai clienti Amazon di selezionare la Scuola che desiderano supportare;
• ad Amazon di donare alle Scuole selezionate e che abbiano aderito all’Iniziativa, una percentuale degli acquisti effettuati dai clienti su Amazon.it sotto forma di credito virtuale;
• alle Scuole selezionate e che abbiano aderito all’Iniziativa, di utilizzare il credito virtuale donato da Amazon su catalogo di oltre 1.000 prodotti venduti e spediti da Amazon.

Fino al 20 febbraio 2020

Buoni regalo

Buoni regalo e ricarica. Per non sbagliare.

Idee regalo innovative

Idee regalo realizzate da Start Up. Per chi ama l’innovazione e vuole fare un regalo originale, si tratta di una sezione interessantissima.

Regali fatti a mano

Regali handmade. Per chi ama l’artigianato e desidera fare un regalo unico.

Idee regalo originali

Si tratta ovviamente di desiderata, suggerimenti e idee da cui prendere ispirazione.

Un regalo dai miei lettori

Per i miei lettori e per coloro che mi vogliono un po’ di bene ho creato una lista dal nome Fammi un regalo. Non si sa mai. Nonostante la banalità del male (e l’aria di odio generale che si respira) ho fiducia nelle persone e negli atti di gentilezza fatti a caso.

Se vuoi farmi una sorpresa, approfittane! Può essere un modo per conoscermi meglio o per farmi un regalo a colpo sicuro. Oppure può essere un elenco utile per ispirarti. Altre idee regalo originali si possono trovare nella mia pagina dedicata alla pubblicità.

Il Presente è un dono. Video.

I libri della UXUniversity

Se segui il blog conosci la UXUniversity per cui tengo un corso. Per questa stagione è andato. Ma conto di essere nuovamente presente per la stagione primavera/estate.

Ho già consigliato l’acquisto delle UX Domino Card anche come regalo.

Nel frattempo sono usciti un bel po’ di bei libri editi dall’UXUniversity.

Regalati un corso

Si potrebbe fare un regalo, regalando(si) uno dei corsi della UXUniversity. Ormai la stagione invernale si sta concludendo. Ma volendo potete pre-iscrivervi a quelli di vostro interesse per essere informati su quando si comincia, la prossima stagione.

Libri

Chiudono le librerie e le persone che leggono si riducono quotidianamente. Ma come fare a meno di regalare un libro? Non solo è un bel regalo, ma è una speranza!

Sicuramente qualche ultima uscita potrebbe essere interessante. E se non vuoi correre rischi c’è sempre un buono Amazon che ti toglie dagli impicci.

Idee regalo orginali. Tu cosa regali?

Hai trovato il tuo regalo? Spero di averti dato qualche spunto tra i vari link che ti ho proposto. E raccontaci, nei commenti e se ti va, che cosa regalerai tu?

Pubblicità

ATTENZIONE Pubblicità: Questa pagina contiene link espliciti pubblicitari che potrebbero influenzare i tuoi acquisti.
Se continui nella navigazione di questa pagina lo fai nella piena consapevolezza delle tue azioni. La pagina non è sponsorizzata, né il blog possiede attività di vendita dei prodotti presentati.

Se non sei d’accordo esci da questa pagina.


La mia pubblicità, i miei consigli, i desideri

In questa pagina troverai, nel tempo, i libri, i prodotti, gli strumenti che utilizzo durante la mia quotidianità. In questa sezione pubblicizzerò oggetti e cibi che mi piacciono e che condivido volentieri con i miei lettori.

Inizio dalla mia lista dei desideri personale.

Un regalo che mi sono fatto è stato il Tavolino ergonomico per portatile, ideale anche come vassoio per colazione e supporto per libro. Al momento lo sto utilizzando come lettore sulla mia scrivania, lasciando sotto tutto lo spazio necessario per le mie cose.

Idee regalo originali

Ho scritto per il Natale 2017 un articolo sulle idee regalo originali per architetti dell’informazione e non solo. Puoi trovare regali dedicati a persone che progettano o che comunque fanno un lavoro creativo.

Regali utili

Per chi si perde sempre le chiavi o il telefono in casa o altri oggetti uun oggetto utile. Tile Slim – Trova telefono. Trova portafoglio Trova oggetti – Set da 1. Ma ci sono anche set da 3 per i più distratti.

Un cuscino per chi ama addormentarsi con la musica in sottofondo. Si chiama Kanguru Goodnight Il Cuscino Musicale, Poliestere/Cotone, Bianco, 75X45X15Cm. Regalo utile e che verrà sicuramente utilizzato da chiunque si vuole rilassare con un po’ di musica.

Giocattoli e giochi Amazon

Per ritornare bambini basta poco. Un gioco tecnologico, un piccolo modellino per scatenarsi alla guida di un due ruote molto divertente. Sphero Ollie Darkside Mini Robot a Due Ruote, Luci LED Incluse, Portata Bluetooth fino a 30 Metri, Progettato per Alta Velocità e Acrobazie Estreme, Anche Outdoor, Compatibile iOS & Android.https://youtu.be/Zi-5hbaGmuQ

Oggetti per l’ufficio

Per chi ama bersi un the in ufficio, o altre bevande calde, in mezzo a cavi o documenti importanti è arrivata una tazza che non cade (almeno al primo colpo di distrazione. Mighty Mug Go – Thermos sempre in piedi, 0,47 l, colore: Rosso. In altri colori costa qualcosa in più.https://www.youtube.com/embed/xZ4_cnpnRzo?feature=oembed

Se invece si hanno sempre le tasche piene di chiavi questo piccolo oggetto è molto utile. KeySmart Extended | Organizzatore e portachiavi compatto (2-14 chiavi, nero).

Tra l’altro, per ritrovarlo, si può anche attaccare al MYNT Smart Tracker, Finder di oggetti e Remoto – Indossabile con Shell in acciaio inossidabile: Finder chiave, tracker Wallet, prevenzione perdita, individuazione dell’animale domestico, puntatore di Mac Clicker, Remote Selfie (nero). Oggetto per l’ufficio e regalo molto simpatico.

Oggetti elettronici

Conta passi e applicazioni per la salute. Generic yanhong-uk3 – 151124 – 212 1YH5663YH color: random Misfit Shine Misfit Shin sostituire Wristband ARM sostituire W flash Tracker UK banda braccialetto bracciale + chiusura per Tband braccio colore: casuale

Auricolari VTIN Mini Auricolare Bluetooth, Wireless, USB Supporto di Ricarica e Microfono Stereo per Smartphone iPhone, Samsung, Huawei, Xiaomi e Altri, Nero

Altoparlante Bluetooth 5W Driver Esterno Portatile IPX4 Impermeabile, VTIN Cassa Bluetooth Stereo con Basso Waterproof Dustproof Crashproof, per iPhone 7/6S/6S Plus/6/5S/SE/5, Galaxy S7/S6/S6 Edge/S5/S4, iPad, Tablet, Huawei, Lumia, LG, Sony, Vodafone, HTC, Motorola, Smartphone ecc, Nero

Jawbone UP24 Braccialetto Monitoraggio Sonno e Attività Fisica, Senza Fili, per iOS e Android, Small, Persimmonhttps://www.youtube.com/embed/vUs-kcfG7r4?feature=oembed

Prodotti JVC Kenwood

La JVC Kenwood mi ha inviato aggiornamenti riguardo i loro prodotti durante tutto l’arco dell’anno.

Prodotti JVC Kenwood

Prodotti Sony

La Sony mi ha inviato aggiornamenti riguardo i loro prodotti durante tutto l’arco dell’anno. In queste raccolte si trovano tutti i prodotti audio a cui Sony si dedica per i rispettivi anni.

Prodotti Sony

Sport e vita all’aperto

Il movimento è il migliore amico del benessere personale.

Luci da utilizzare ovunque. LuminAID LUMPL16 Kit di Sopravvivenza, Unisex – Adulto, Verde, Taglia Unica

AUKEY Cuffie Bluetooth, 3 Modalità di EQ Suono, Auricolare Magnetiche Wireless con Design di Resistente al Sudore e aptX per Apple Watch, iPhones, Huawei, Samsung Phones e altri Dispositivihttps://rcm-eu.amazon-adsystem.com/e/cm?o=29&p=13&l=ur1&category=sports_leisure&banner=1PKQPCXP3AHY91D7QB02&f=ifr&linkID=551feeed2ba251761908e5e30910508f&t=architettdell-21&tracking_id=architettdell-21

Curiosità

Per arredare un piccolo luogo al buio e creare atmosfera. MiPow Playbulb Candela LED colorata a controllo tramite App

Un bel visore avveneristico. 3.5 Inch HD Screen Auto HUD Heads Up Display Projected Posizionamento GPS uò Visualizzare la Velocità Dell’auto e la Direzione Allarme di Velocità Sicurezza con,Temperatura dell’acqua,Voltaggio batteria, Errore del motore, Driving Stanco,Fuorigiri,Leva del cambio Avvertimento A5

Un portafogli per tenere al sicuro i propri soldi e documenti. Anche questo oggetto facile da ritrovare con una app sul telefonino. GreatShield RFID Blocking Wallet [8 Slots | Aluminum] Identity Safe Protection Card Holder (Black)

Pubblicità assistenza vocale

Le più belle pubblicità

Di seguito troverete una playlist su youtube che ho creato appositamente per i lettori di questa pagina. Le più belle, le migliori e le più premiate pubblicità del mondo.https://www.youtube.com/embed/videoseries?list=PLvlw_wA8MoI2zhHJBF6l-F4PevKK4JI3i

Pubblicità progresso

La pubblicità è un mezzo potente della comunicazione. Come tale do spazio anche a questo genere di pubblicità che ha come scopo quello di sensibilizzare le persone. Di seguito una carrellata davvero interessante.https://www.youtube.com/embed/Be-ZhBErGEk?list=PL7B6472ED759B2789

Ventilatori e condizionatori

In estate nella mia stanza entrano di prepotenza due oggetti che mi permettono di lavorare con sufficiente produttività. Con il caldo che fa in Sicilia, non è possibile farne a meno.

Il primo oggetto che entra è sicuramente il DPM Ventilatore a piantana. Costa poco ed io lo tengo acceso almeno 20 ore al giorno. Una vera potenza. Senza di lui la notte non riuscirei proprio a dormire.
Ad agosto poi, quando le temperature esterne si avvicinano o superano i 40 gradi, invece, metto in azione il De’Longhi Condizionatore Portatile, 10500 Btu/h. Il cosiddetto Pinguino. Mi permette di lavorare, ma è necessario sapere che è molto rumoroso. Personalmente, quando lo tengo acceso anche di notte, non riesco a dormire, nonostante la frescura. Per cui se si ha il sonno leggero è meglio preferire altri modelli portatili come il Climatizzatore Portatile Pinguino De’Longhi PAC CN92 Silent oppure il più costoso Climatizzatore Portatile Pinguino De’Longhi PAC WE128 Eco Silent. Però non saprei dire quanto silenziosi riescono ad essere. C’è da considerare che il motore è interno e quindi proprio silenziosi mi sa che non lo possono essere del tutto. Così come lo sono invece i condizionatori fissi che hanno il motore esterno.

Tra i condizionatori che sono riusciti meglio, almeno in famiglia, ci sono i condizionatori LG come il CLIMATIZZATORE CONDIZIONATORE LG 12000 BTU CLASSE A+ insieme a tutti gli accessori necessari.

Pubblicità Banner

Il banner ormai è qualcosa che nessuno vede o clicca. Per questo motivo gli ho dato un posto di nicchia.

Libri

Fare pubblicità ai libri è sempre stato considerato qualcosa di giusto da fare.

Io ho creato due pagine. La prima parla dei libri e degli strumenti per diventare architetto dell’informazione. La seconda pagina riguarda invece i libri per il mondo del digitale consigliati da Marco Montemagno.

Per chi vuole condividere la comunicazione e si occupa di marketing Franz Russo consiglia 10 libri molto interessanti.

Too Fast to Think: How to Reclaim Your Creativity in a Hyper-connected Work Culture di Chris Lewis

Sei un genio!: La rivoluzione degli Artigeni, artigiani e lavoratori dalle idee geniali di Giampaolo Colletti

La disputa felice. Dissentire senza litigare sui social network, sui media e in pubblico di Bruno Mastroianni

Condivide et impera. Convinci con il cervello, persuadi con il cuore e influenza per come sei di Rudy Bandiera

Promuovi te stesso. Crea il tuo personal branding con una comunicazione mirata e vincente: Fai di te stesso un brand unico e credibile di Riccardo Scandellari.

People are media. Il business digitale nell’era dei selfie di Aldo Agostinelli.

La sindrome di Eustachio: di Massimo Sideri

La nuda verità sul WEB MARKETING: non fa miracoli, non è per tutti, ma a molti ha cambiato la vita di Claudio Gagliardini.

Strategie e tattiche di Facebook Marketing per aziende di Veronica Gentili

Attenzione. Questa sezione e le pagine indicate saranno aggiornate senza una precisa cadenza. Non posso garantire che l’aggiornamento sia costante.

Grazie!

Nel ringraziarti per la tua visita, ti voglio ricordare che navigando e cliccando sui link dichiari implicitamente che

  • Sei stato avvisato del fatto che un click corrisponde a sostenere il blog per proseguire nel suo lavoro con dignità e libertà.
  • Ti fa piacere riconoscere un valore a questo blog e sei d’accordo affinché il blog si renda sostenibile.
  • Hai capito che mi stai sostenendo.
  • Sei a conoscenza che il blog ha un costo in termini di spese vive e di formazione.
  • Sei favorevole al fatto che venga riconosciuta una ricompensa a chi produce contenuti di valore sul web anche se offerti gratuitamente.
  • Farai menzione della fonte qualora tu parli ad altri dei contenuti di questo blog.
  • Il blog non ha nessuna responsabilità riguardo la qualità dei prodotti che tu acquisterai.

Pin It on Pinterest