Architettura dell'informazione sonora - Mixer

Architettura dell’informazione sonora – Mixer #1

Architettura dell’informazione sonora

Mixer #1

Selezione settimanale di notizie sull’Architettura dell’informazione sonora, User Experience, Audio, Musica e Sonorità.

      • 4 le tendenze audio di fine anno 2015 su cui sentiremo molte evoluzioni nel 2016: alta fedeltà, assistente vocale, multiroom e intelligenza artificiale. E non lo dico solo io: I sistemi audio guardano all’ascolto aumentato. Vi terrò aggiornati!
      • I 5 artisti più ascoltati nel 2015 su Spotify a livello globale sono: Drake, Ed Sheeran, The Weeknd, Maroon 5, Kanye West. Mentre i 5 artisti più ascoltato nel 2015 su Spotify in Italia sono: Lorenzo Cherubini, in arte Jovanotti, J-Ax, Fedez e Tiziano Ferro e Baby K.
      • In questi giorni, fino al 9 gennaio, a Las Vegas si sta svolgendo il CES2016 (Consumer Technology Association) , la manifestazione più importante al mondo che riunisce produttori, fruitori e appassionati di video, audio e tecnologia. Tutti in attesa delle ultime “novità” del settore. Già annunciato qualcosa di quello che si potrà toccare e provare in loco, come la sidebar di casa Sansumg o le cuffie LG. Per chi non sa di cosa si tratta propongo il video di presentazione. Per seguire i tweetdi chi si trova in loco l’Hastag è #CES2016 !
      • L’ho tweettato durante le feste e lo ripeto per coloro che magari si sono persi la notizia. Spotify da una mano ai propri utenti nell’organizzare il proprio party offrendosi come DJ: Spotify Party. In pratica si tratta di playlist mixate o remixate già pronte a seconda dei vostri gusti o del genere di festa che volete musicare. Ho trovato questo articolo pronto per sapere come funziona!
      • Siamo in attesa del rilascio in Italia di CORTANA (l’assistente vocale di Microsoft) per PC Windows 10 e smartphone con sistemi Android e iOS. La risposta Microsoft a Siri di Apple è già disponibile negli Stati Uniti e Cina. Ne sentiremo delle belle!
      • Le prime notizie che sono arrivate non erano positive: nel penultimo aggiornamento di CORTANA era stata eliminata la funzione di accensione vocale perché interferiva con Google.  Ma durante le feste di Natale e giusto in tempo per il nuovo anno il problema è stato risolto.
      • Prevedo che parlerò spesso di Cortana e rimando i miei lettori ad altri blog di settore sul cambio di sistema operativo. Per chi non ha tempo, al momento, vi invito a leggere questo post che pone dei dubbi su Windows10: più che un sistema operativo è un ecosistema operativo di Microsoft. Ma è comunque il futuro.
      • Sebbene Siri, l’assistente vocale di Apple, sia nata già 4 anni fa e fu applicata all’ iPhone 4S; e sebbene risponda ai test meglio di tutti i suoi concorrenti, la sua evoluzione è abbastanza lenta. Cortana, la diretta avversaria di casa Microsoft, sta facendo notevoli passi avanti sia sul lato tecnologico che di mercato. In questo ultimo anno Microsoft, infatti, si è impegnata nello sviluppo dell’assistenza vocale su desktop. Mercato che Apple ha lasciato incredibilmente scoperto. E’ parere di Ryan Fass che Apple abbia qualcosa da imparare. I fans, però, non sembrano essere d’accordo.
      • Con Sounds, Instagram è tutta un’altra musica! Sounds è una applicazione che serve a condividere musica su Instagram, sfruttando, appunto, la possibilità di caricare i video offerti dall’app o personalizzati. Sounds ed è disponibile sia perAndroid che per iOS.
      • Per chi usa il browser FIREFOX, nell’ultimo aggiornamento è stata aggiunta l’icona dell’altoparlante nelle schede che gestiscono file audio in html, cosa che avviene da tempo su altri browser. Interessante, però, la funzionalità “mute” che disattiva l’audio con un clik sull’icona.  La stessa funzionalità la si trova per chi usa Android  nel mobile.
      • L’app nata con il nome IFTTT Maker è stata rimossa dall’app store perché ricordava troppo la famosa app IFTTT che crea ricette del tipo, se accade questo fa che succeda quest’altro. Insomma, l’applicazione svolge la stessa funzione, ma è altro e lo fa per CORTANA. Oggi si chiama infatti Cortana Triggers e pare essere la soluzione ad alcuni problemi di compatibilità che l’assistente vocale ha con l’internet delle cose . L’app è molto utile se avete (o avrete) una casa e oggetti connessi alla rete; grazie a dei comandi personalizzati si potranno comandare luci, multiroom, serrande e tutto l’internet delle cose. Figo!
      • A dicembre 2015 WhatsApp è stato aggiornato alla versione 2.12.226.0. Controllate e aggiornate se non lo avete ancora fatto. In questa versione sono stati risolti tutti i problemi riguardanti l’audio e i messaggi vocali. (Fonte http://droppergen.net/)
      • Audulus 3 è una applicazione riservata a musicisti e utenti Apple. Si tratta di una applicazione per l’elaborazione di file audio e creazione di sintetizzatori. Per musicisti stanchi dei preset e che sono alla ricerca di nuove sonorità.
      • 100 anni di Storia del Rock, dal 1900 ad oggi, da visualizzare in meno di un minuto, con la possibilità di fermarsi per più tempo ad ascoltare gli esempi di brani musicali significativi. Grazie a questa infografica, infatti, è possibile percorrere i passaggi dal Gospel al Grunge, dall’Anglo-Celtic Folk a tutte le varietà Metal anni ’90.
      • Un buon video è composto anche da un ottimo audio. Direttamente da guidaiphone.com una guida su “come avere il miglior audio possibile durante la registrazione di un video su iPhone” Piccoli consigli e accorgimenti che renderanno più professionali i tuoi video da smartphone (non solo iPhone).
      • Il 5 gennaio è arrivato in Italia il film Carol (qui il trailer), regia di Todd Haynes con Cate Blanchett ritenuto tra i più bei film presentati a Cannes. La colonna sonora è stata composta da Carter Burwell che “ha adottato uno stile minimalista, in cui note, suoni e colori sono da una parte quasi dolcemente distillati, mentre dall’altra vengono lasciati scivolare in melodie affascinanti e seducenti”.
      • Curiosità. Per chi si fosse perso la notizia: Fender e Ernest Packaging hanno creato una chitarra elettrica con una base di cartone. Giudicate voi il suono.

Se questa rubrica è di vostro gradimento vi chiedo di condividerla e divulgarla.

Altre noti­zie e segna­la­zioni su Architettura dell’informazione sonora, audio e dintorni, le puoi trovare seguendomi su Twit­ter.

 

CC BY 4.0
This work is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

Architettura dell’informazione sonora – Mixer #1 ultima modifica: 2016-01-08T07:00:47+00:00 da Toni Fontana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *