Questo articolo, Controlla ogni cosa con la tua voce, è un articolo di raccolta di alcuni articoli scritti nel tempo su questo blog.

Proprio in questi giorni, infatti, mi giungono richieste di maggiore informazione su cosa chiedere ad Amazon Alexa, cosa si può fare con uno smartspeaker. Per questo motivo ho scritto articoli come Amazon Alexa istruzioni, ho elencato 50 comandi da chiedere ad Alexa, oppure ho raccontato delle prime impressioni in casa mia, così come il lancio italiano di tutti gli smart speaker di Amazon.

Ma avevo già scritto, nel tempo, anche dei lanci precedenti e delle altre assistenze vocali. L’uso di ciascuna assistenza vocale è simile, ma non uguale. Cambia innanzitutto l’ecosistema di cui fanno parte, hanno scopi finali diversi tra di loro; favoriscono, insomma, il loro ecosistema, ed hanno stili di presentazione diversi.

Qui di seguito gli articoli raccolti. Poi potete navigare sul sito e scoprire altri contenuti, spero interessanti.

Smart speaker

Smart Speaker – Amazon Echo, Google Home e gli altri

Google Assistant

Controlla ogni cosa con la tua voce – Google Assistant

Siri

Controlla ogni cosa con la tua voce – Siri

Skills Amazon Alexa

Controlla ogni cosa con la tua voce – Skills Amazon Alexa

Alexa Skill Blueprints: come personalizzare Alexa senza scrivere alcun codice

Cortana

Controlla ogni cosa con la tua voce – Cortana

E gli altri?

Distratto dai vari lanci degli smartspeaker ho interrotto questa serie di articoli per presentare (quasi) tutti gli assistenti vocali presenti sul mercato. Questi sono certamente i principlai e i più conosciuti.

Ma anche altri non meno grandi marchi si sono lanciati nella realizzazione di assistenza vocale proprietaria.

E’ una grande guerra. E difficile capire chi sarà il vincitore. Questo blog resta in ascolto dei propri lettori che ne fanno uso. E se volete raccontare le vostre impressioni è in preparazione un articolo a più mani..

Pin It on Pinterest

Share This