Categorie
Assistenza vocale

Gli assistenti vocali collegano le persone al Brand

I dispositivi con assistenza vocale collegano le persone ai Brand, è quanto afferma in un articolo il Team di SoundHound e che personalmente condivido.

La conversazione, seppure minima e scarna, tra persone e aziende rende la relazione una qualcosa di intimo.

Assistenti vocali nel settore IoT

L’industria dell’Internet of Things (IoT) e della Smart Home ha registrato una crescita esponenziale negli ultimi anni con una spesa per Interne delle cose che si prevede raggiungerà $ 1,1 trilioni entro il 2023, secondo Statista. E attualmente, ci sono 4,2 miliardi di assistenti vocali in uso in tutto il mondo e si prevede che tale numero continuerà a crescere.

La necessità di un maggiore controllo sulle esperienze dei clienti, la proprietà di dati e il desiderio di monetizzare l’esperienza vocale hanno spinto le aziende a ripensare alle strategie degli assistenti vocali e a passare da esperienze vocali intermedie a voci personalizzate e personalizzate per tutti i loro dispositivi.

Nel frattempo, i consumatori richiedono sempre più interazioni “comode” ossia che gli permettano di avere le mani libere e che semplifichino la loro vita. Uno studio di Adobe ha rivelato che il 94% dei consumatori crede che la tecnologia vocale faccia più che risparmiare tempo: migliora la qualità della vita. Le aziende che sperano di soddisfare le esigenze dei consumatori, rimanere competitive e proteggere il proprio marchio stanno aggiungendo l’IA vocale alle loro roadmap di prodotto. Si stanno anche rendendo conto che l’adozione di una strategia di assistente vocale richiede un’attenta considerazione, la conoscenza del loro “perché” e la comprensione delle esigenze dei clienti.

L’aggiunta di un’interfaccia utente vocale a un prodotto o a un gruppo di prodotti non è possibile con una soluzione valida per tutti. Le strategie dell’assistente vocale sono uniche come i prodotti e i marchi che le adottano. Mentre molte delle decisioni su come e dove aggiungere la voce a un prodotto saranno uniche per il marchio, ci sono alcuni elementi chiave che determineranno il livello di funzionalità che fornirà il tuo assistente vocale.

Ecco perché è necessaria una progettazione dei chatbot e delle interfacce vocali.

5 elementi di Assistenza vocale per la domotica

Nelle prossime settimane analizzeremo 5 elementi con cui l’assistenza vocale può essere integrata dalle aziende al prodotto e di come, dunque, entrerà nelle nostre case.

SOSTIENI IL BLOG con una condivisione. Grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *